ombra

La Vibrazione

La Tecnica della Vibrazione

Scuola Nazionale di Massaggio Tao®

 

In questo articolo andremo a parlare della Vibrazione, una delle cinque manovre che compongono il massaggio classico svedese, ideato da Pehr Henrik Ling intorno al XIX° Secolo.
La Vibrazione è un’oscillazione che viene impressa dalla mano del massaggiatore sulla cute della persona massaggiata e che si trasmette poi a tutti tessuti più profondi, compresi i muscoli.
È una manovra tipica del massaggio classico e viene utilizzata per provocare un senso di rilassatezza generale. 
Ha la capacità di calmare anche tutte quelle persone che durante il massaggio non riescono a rilassarsi rimanendo rigide.

 

Modalità di esecuzione 

La tecnica della Vibrazione si esegue con la mano posta sopra la superficie da trattare, e viene fatta eseguendo piccole e rapide oscillazioni laterali, simili a quelle di un tremore.
Per poter raggiungere gli effetti desiderati deve essere fatta con una velocità ed intensità abbastanza elevate.
Può essere praticata sia con la mano intera sia con i polpastrelli.

 
 

Benefici  

  • Rilassa i muscoli ma anche la mente del ricevente;
  • Aiuta a ridurre le contratture muscolari e calma l’ipereccitabilità;  
  • A seconda di come viene praticata, può avere anche un effetto stimolante;
  • Riesce ad inibire le cellule dolorifiche.
 

Controindicazioni della Vibrazione

  • Evitare di praticarla su tessuti doloranti ed infiammati;
  • Evitare di eseguirla in caso di infezioni cutanee e in tutti i casi per cui è sconsigliato praticare il massaggio.
 

Zone interessate 

Questa tecnica in genere viene praticata su:
  • Polpacci;
  • Cosce;
  • Glutei.
 
 

È importante conoscere la manovra della Vibrazione in quanto rappresenta una base fondamentale per vari tipi di massaggio come il Massaggio Classico, il Massaggio Decontratturante e soprattutto il Massaggio Sportivo.

 

Le altre quattro manovre caratteristiche del Massaggio Classico Svedese sono:

 
 

Facebook Twitter Google+ Pinterest LinkedIn

Elisabetta il 29/07/2015 alle ore 10:48:44

Bella sezione questa!

LASCIA UN COMMENTO

 

 


ombra